Consulenza legale per e-commerce.

Dalle condizioni di vendita alla privacy: per rendere il vostro e-commerce conforme alla legge.

Contattami

Se state per avviare un e-commerce o siete titolari di un e-commerce già avviato è necessario che il vostro e-commerce abbia solide fondamenta, anche legali. Cosa significa, in pratica?

Un e-commerce conforme alla legge in tre passi

  1. Le condizioni di vendita
    Il vostro e-commerce deve avere condizioni di vendita che rispettino la normativa italiana, quella europea e siano in linea anche con i più recenti provvedimenti dell’Antitrust.
  2. Gli obblighi informativi
    Il vostro e-commerce deve presentare sul sito una serie di informazioni obbligatorie per legge. Alcune di queste informazioni sono obbligatorie per tutti gli e-commerce. Altre sono obbligatorie solo per alcuni tipi di e-commerce, come quelli che vendono farmaci o prodotti alimentari.
    La legge indica anche il modo in cui devono essere presentate queste informazioni.
    Ad esempio, siete obbligati ad inserire specifiche informazioni legali nella pagina in cui il cliente esegue l’ordine o nella mail di conferma dell’ordine.
  3. La privacy 
    Il vostro e-commerce deve presentare una informativa privacy ed un banner sui cookies che siano in linea con il GDPR.

Cosa faccio

  1. Scrivo i contratti per poter vendere online: come il contratto di dropshipping, le condizioni generali di vendita del sito di e- commerce, i termini d’uso del sito.
  2. Scrivo l’informativa privacy dell’e-commerce e curo il banner cookies e le richieste di consenso dei vari touchpoint.
  3. Verifico che il vostro e-commerce contenga tutte le informazioni obbligatorie per legge o comunque sia conforme alla normativa italiana ed europea. Un check-up legale del vostro sito, detto in altri termini.
Contattami

Contattami

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.